Sardinia Diary e Monumenti Aperti secondo tempo

Prosegue la manifestazione che mostra le bellezze delle città e dei paesi della Sardegna

15/09/2012

Prosegue in questo caldo autunno SardiniaDiary, progetto portato avanti da TagSardegna e SardegnaMareNostrum.  E prosegue con una manifestazione che noi amiamo molto perché ci ha dato e ci dà la possibilità di esplorare, visitare e scoprire i paesi della Sardegna e i suoi monumenti più belli. 

Abbiamo seguito e raccontato Monumenti Aperti in primavera, queste le tappe del nostro viaggio, e la seguiremo e ve ne parleremo anche prossimamente.

Monumenti Aperti, nata a Cagliari nel 1997 e ideata dalle Associazioni Culturali Ipogeo e Imago Mundi e del Comune di Cagliari, ha l’obiettivo di rendere accessibili e alla portata di tutti quei luoghi che solitamente durante il resto dell’anno rimangono chiusi. Monumenti Aperti è in grado di far scoprire e riscoprire a ognuno di noi la Sardegna, la sua Storia e il passato dei suoi abitanti.

Come dicono gli stessi organizzatori l’iniziativa “rappresenta uno straordinario appuntamento di civile e comunitario impegno per la salvaguardia del nostro patrimonio”.


Per l’edizione autunnale sono quattro i fine settimana coinvolti per un totale di otto paesi. Si dà il via il 29 e 30  settembre a Gavoi San Giovanni Suergiu. Si prosegue il 13 e 14 ottobre a Olmedo, il 20 e 21 ottobre a Berchidda e Monserrato. Si conclude l’ultimo week end di ottobre, 27 e 28 ottobre, nei comuni di Bosa, Olbia e Sinnai.

Qui potete trovare il calendario completo e tutti i luoghi da visitare, mentre qui la pagina Facebook degli organizzatori.

Palazzi, antiche case, teatri, musei, siti archeologici e molti altri monumenti saranno aperti e gratuiti e i visitatori non saranno mai lasciati soli perché a fare da guida saranno studenti e volontari preparati, i quali  accoglieranno e guideranno ognuno di noi alla scoperta dei beni archeologici, storici, artistici e ambientali dei diversi centri abitati.

Oltre a ciò, tutti i venerdì antecedenti le tappe, il camperMonumenti Aperti sarà parcheggiato in piazza Jenne a Cagliaricompleta disposizione dei turisti e dei residenti sardi per dare loro tutte le informazioni sui comuni e sulle varie numerose iniziative collaterali in programma per questaedizione. Edizione i cui numeri sono 7 su 8 le provincie che entrano nella rete della manifestazione,  38 i comuni aderenti,  9 i fine settimana dal 5 maggio al 28 ottobre.


Noi di TagSardegna e MareNostrum siamo pronti per raccontarvi il nostro viaggio. Lo faremo ovviamente sul web, nelle nostre pagine Facebook, su Twitter con gli hashtag #maperti12 e #sardiniadiary, tramite Igers_Sardegna su Instagram. Ecco i nostri contatti:

Facebook TagSardegna

Facebook MareNostrum

Twitter TagSardegna

Twitter MareNostrum

IgersSardegna